Nuova Solmine spa

È il primo produttore italiano con circa 550.000 tonn./anno di acido solforico e di circa 110.000 tonn./ anno di oleum ed opera negli stabilimenti di Scarlino (GR) e Serravalle Scrivia (AL).

Nuova Solmine produce inoltre circa: 1.000.000 m3/ anno di acqua demineralizzata, 200.000 tonn./anno di vapore e 120.000.000 Kwh di energia elettrica.

La società distribuisce l’acido solforico e l’oleum sul territorio nazionale ed estero, direttamente o tramite distributori e trader; acquista inoltre per il proprio mercato acido solforico da produttori sia nazionali che esteri, a seconda delle esigenze della clientela e del momento, con una disponibilità complessiva di prodotto media di ca. 1.000.000 di tonnellate/anno.

I prodotti Nuova Solmine, caratterizzati da un elevato grado di purezza, trovano applicazione in molteplici processi industriali dedicati alla produzione di:

  • Pigmenti
  • Materie plastiche
  • Fibre sintetiche
  • Metalli
  • Fertilizzanti e fitofarmaci
  • Farmaci
  • Batterie
  • Carta
  • Alimentari
  • Cuoio
  • Detergenti
  • Esplosivi

L’acido solforico è inoltre largamente utilizzato nella depurazione delle acque.

Nuova Solmine aderisce a numerose organizzazioni di livello internazionale: è membro ordinario dell’ESA, European Sulphuric Acid Association, l’associazione che riunisce i produttori di solforico europei e costituisce una divisione del CEFIC, European Chemical Industry Council, oltre che dell’IFA, International Fertilizer Industry Association.

Aderisce inoltre a: Confindustria, Federchimica, Assoelettrica, e partecipa attivamente al Programma Responsible Care ed al Servizio Emergenza Trasporti (SET).

 

STABILIMENTO DI SCARLINO

 

Lo stabilimento produce ca. 590.000 tonn./anno di acido solforico di cui ca. 110.000 tonn./anno di oleum.

L’impianto lavora a ciclo continuo su tre turni e produce:

  • acido solforico ed oleum
  • acqua demineralizzata
  • vapore
  • energia elettrica ad emissione CO2 = 0

Lo stabilimento è servito da un raccordo ferroviario e da un pontile di attracco indipendente per navi cisterna. Dispone di un parco serbatoi di stoccaggio di acido solforico ed oleum di 78.000 tonn., la cui spedizione avviene via pipeline o a mezzo autobotte, treno, nave.

Nello stabilimento Nuova Solmine di Scarlino è operativo un sistema di gestione integrata per ambiente, sicurezza, qualità, responsabilità sociale e gestione dell’energia in conformità alle seguenti normative…

EMAS:

ISO 9001 (Qualità);

HOSAS 18001 (Salute e Sicurezza);

UNI 10617 (Rischio Incidente Rilevante);

ISO 14001 ed EMAS (Ambiente);

SA 8000 (Responsabilità Sociale);

ISO 50001 (Gestione dell’Energia);

Responsible Care (Sicurezza e Salute dei Dipendenti e la Protezione Ambientale)

 

STABILIMENTO SERRAVALLE SCRIVIA

 

Unico in Italia, lo stabilimento si occupa del trattamento e del recupero di rifiuti industriali – principalmente contenenti zolfo ma anche ad alto potere calorifico – e la rigenerazione di acidi solforici spenti e di processo.

Produce ca. 70.000 tonn/anno di acido solforico, di cui ca. 10.000 tonn./anno di oleum.

I prodotti realizzati nello stabilimento di Serravalle Scrivia hanno lo stesso grado di qualità di purezza paragonabili dell’acido prodotto da zolfo elementare.

Nello stabilimento Nuova Solmine di Serravalle Scrivia è operativo un sistema di gestione integrata per ambiente, sicurezza, qualità, responsabilità sociale in conformità alle normative

ISO 9001:2008 (Qualità);

OHSAS 18001:2007 (Salute e Sicurezza);

ISO 14001:2004 (Ambiente);

SA 8000 (Responsabilità Sociale);

EMAS 2015